Io vado a scuola

E’ possibile definire il proprio lavoro una passione! Ebbene sì! Non è una domanda bensì un’affermazione! Nel mio caso (come in quello di altre persone che conosco) è realmente coincidente! Certamente sono di più i casi in cui la gente si lamenta del proprio lavoro, una componente legata allo stress è sempre da mettere in conto, qualsiasi attività si svolga; ma è di gran lunga inferiore (almeno nel mio caso) alle soddisfazioni che si riescono a trovarvi! Il rapporto umano rappresenta in assoluto l’elemento più stimolante…lo scambio d’idee, il confronto tra colleghi, nuovi incontri, lo spirito collaborativo che si vive all’interno della scuola, le vicissitudini con gli alunni…tutte condizioni che nel bene o nel male ti fanno amare questa professione rendendola ogni giorno stimolante! Sono anni ormai che insegno e da cinque ai ragazzi diversamente abili; in particolar modo questo (a.s. 2007/2008 ) è il mio terzo anno consecutivo che seguo un ragazzo con sindrome di Asperger. Gli articoli relativi al settore scolastico potrete intuitivamente trovarli alla categoria “Scuola”. Per chi volesse altresì informarsi ulteriormente sulla sindrome di Asperger potrà farlo collegandosi al link omonimo presente ne: Link for Job, consultare questo breve allegato visionando la caratteristiche generali:  Sindrome di Asperger, o contattarmi direttamente per maggiori chiarimenti.

Annunci

4 commenti

  1. …..Beh, è bello fare il proprio lavoro…..con passione, impegno…..!! Proprio come fa lei!!!
    Ed è bello e stimolante lavorare in situazioni simili…..in un’ambiente dove ci si sente bene ed a proprio agio…..sia per il lavoro ke si svolge…..ke x le persone ke ti circondano…..e x il calore ke ti trasmettono!!!!!
    Comunque ho cliccato sul link ed ho approfondito la mia conoscenza sulla sindrome di Asperger, ricordo che me ne aveva parlato…..grazie, adesso so ancora di + di cosa si tratta…..
    Baci!

  2. In qualsiasi ambiente di lavoro esistono i colleghi, con i quali si istaurano rapporti strettamente formali, e gli amici, con i quali, invece, si stringono dei veri patti di collaborazione in maniera più o meno palese. Un ambiente di lavoro sereno è, comunque, frutto del nostro impegno e dello spirito collaborativo che si riesce ad istaurare ed è questa la condizione fondamentale per riuscire a realizzarsi. Quando in un ambiente di lavoro non subentrano invidie e competizioni sterili, la propria attività diventa piacevole e gratificante, può appassionare e far appassionare!
    Io sto imparando a prevenire ii conflitti, evitando quelle situazioni e quelle persone, per quanto è possibile, che potrebbero farmi stare male, apprezzando e incendivando, invece, gli amici!!!

  3. Certo che è una passione.
    Ma cerca di finire prima delle 20,00 oggi.
    Io mi ricollegherò a Fastweb per la nuova configurazione da solo oggi.
    Ce la farò (se la linea ancora c’è: la stanno tagliando ad altri/e…).
    Buona giornata.
    Angelo

  4. lei è proprio formidabile non ci sono parole x descrivere la sua grande personalità… Sonodavvero contenta di aver conosciuto un prof come lei…!!!!!
    Gli voglio tanto bene un bacio teresa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Calendario

    • ottobre: 2017
      L M M G V S D
      « Dic    
       1
      2345678
      9101112131415
      16171819202122
      23242526272829
      3031  
  • Cerca